ACCUA

Ormai da 7 mesi immerso in una ricerca/studio video e fotografica sull'acqua.
Un progetto aperto che mi impegnerà ancora per molto e che sarà finalizzato alla realizzazione di un libro multimediale, una raccolta delle immagini, appunti e parole realizzate in questo viaggio.

Ecco alcune immagini estratte dal progetto ACCUA.



MALA VULVA

Ricorre in ogni vortice, l'immagine di una vagina risucchiante.
Prima ti avvolge trascinandoti in una luce, dopo ti fa perdere ogni tipo di cognizione con le sue energie in movimento per poi portarti con se nell'oscurità degli abissi.



Altre immagini



LADY GIANNINI


TEEN YEARS - photo expo


Dalle 18:30 in poi questo sabato 17 Gennaio
presso il Circolo ARCI Villamagna si terrà questa mia piccola esposizione fotografica, dove saranno esposti una serie di scatti realizzati per lo più tra i 22 ed i 25 anni della mia vita. Un periodo in cui l'adolescenza poteva già essere finita, ma che invece era ancora solamente all'inizio.
------------------
Il piacere più grande, oltre al fatto di poterle esporre in questo luogo a me caro, fatto di belle persone è che le mie foto saranno un contorno per il concerto del mio carissimo amico, di cui ho tanta stima, nonché eccelso musicista Pietro Pdr Spinelli ( Cucina Sonora ) che attraverso il suo piano ci farà viaggiare nel suo progetto 
" Dal 1700 al 2000 in un ora".
-------------------
Sperando nel creare un paio d'ore di piacevole condivisione, 
vi aspetto!
-------------------
Ci sarà un buffet al costo di 8€ per chi vorrà mangiare in loco.
-------------------
L'ingresso è riservato ai soci Arci.
-------------------
© photo - Nico Lopez Bruchi / scattata in Mulhausen nel 2008



DOCCIOLA LEC FX


CI TENIAMO A RINGRAZIARVI UNO AD UNO per quello che ieri ci avete regalato.
Vedere così tanta gente partecipare, vivere, festeggiare e condividere lo spazio di DOCCIOLA è stato emozionante!
---------------
Molti di noi forse ancora dormiranno, molti si sveglieranno con i polpacci e i quadricipiti in acidosi lattica, perché la realizzazione di questo allestimento, date le infinite scalinate che caratterizzano questo luogo, non è stata semplice (soprattutto lo smontaggio a fine serata), ma credo di parlare a nome di tutti se dico che vedere differenti generazioni ballare al freddo della tramontana, scambiarsi auguri, apprezzare lo spazio tanto da fare le scale su e giù più volte e tornare con piacere a brindare con noi, abbia straripagato ogni nostro sforzo. 
SIETE STATI BELLISSIMI!!!! Grazie per aver contribuito con sinergia e rispetto!
-----------------
Ringraziamenti speciali:

Partiamo dal Comune di Volterra, senza il quale tutto questo non sarebbe stato possibile; un grazie speciale a Nicola Raspollini per gli aiuti logistici, Gianni Baruffa,Riccardo FedeliMarco Buselli per la fiducia.
Ringraziamo La Polizia di Volterra per averci aiutato con le burocrazie, Mirko Viti e la sua ditta Elettropiù (un super grazie!!!) per tutto l'aiuto impiantistico, per averci certificato gli impianti e per la sua gentilissima e paziente disponibilità, Gianni e Annet del Teatro Di Nascosto per averci sostenuto e per averci aperto il loro spazio in Docciola, I Fratelli Fazio che con il loro fantastico servizio di distribuzione bevande ogni volta ci permettono di poter dare da bere ad offerta senza rischiare di indebitarci fino al collo...
Ringraziamo di cuore Acustilk per il bellissimo concerto, il grande Stefano Imperio che ha fatto un djset bellissimo di 9 ore consecutive creando atmosfere uniche in filodiffusione per tutti gli ambienti, a Silvia BertoniAlessandro Marzetti & Chiara Guarguaglini (Runica Garguglia Ahi ) per aver realizzato con tanta cura e passione le fantastiche istallazioni scultoree che hanno scenografato la fonte di Docciola, al Gruppo Fotografico Gian Volterra per essersi occupato di documentare fotograficamente l'evento, ed anche a tutti gli altri fotografi che hanno fermato questo a noi caro ricordo, a coloro che ci hanno aiutato con gli allestimenti, a coloro che si sono presi cura dei bambini presenti evitandogli più volte di farsi male per le scale....alla Ass. Cult. TerraVòla per il supporto di forza lavoro...ed alla fine il grazie più grande va ai nostri membri, di ogni generazione, senza i quali niente mai sarebbe neanche stato pensato....grazie a tutti per la cura, per aver contribuito ad organizzare, allestire, svolgere e smontare questo evento. A chi è stato ai bar tutta la sera con il sorriso, a chi dalle 8 la mattina si è fatto in due per montare le luci, spostare materiali su e giù per le scale, sistemare i dettagli al meglio...(Stefano DioGanoJudy JudeFrancesco Blackbindu,Francesca Bertoni,
Alice CeppatelliEnrica ContePrem Sarvo Penza,Paolo PaterniAntonella BecorpiAndrea Montagnani,Antonio BartalozziLuciano Bigazzi Francesco Bruchi, Alessandro e Andrea De Amicis, Bruno Signorini...e scusate se dimentico qualcuno (aiutatemi, vi prego, non voglio scordare nessuno) al Conigliolo Sbuzzato service (Marco Bagnai) e Simone Mancini per aver messo a disposizione le loro competenze illuminotecnica e per il meraviglioso lavoro realizzato ed ideato con noi...senza i quali assolutamente tutto sarebbe rimasto solo un'idea.
L' ultimo ringraziamento torna ai cittadini di Volterra, per il sostegno, per la partecipazione, per non aver ruzzolato gli scalini, per averci regalato visioni e momenti indelebili, per i sorrisi, per i complimenti, per gli auguri per aver dimostrato ancora una volta che vivere a Volterra è comunque sempre eccezionale.
Grazie anche alla natura, che veramente....ci ha regalato una stagione così tipica e bella per l'occasione.

Se mi fossi scordato di qualcuno, chiedo gentilmente scusa e vi prego di comunicarlo, che ci teniamo a ringraziare fino all' ultimo sostegno!
----------------------
GRAZIE!
POSSIATE AVERE TUTTI UN 2015 MEMORABILE E FELICE!



CAMBIO PAESE


Mi trasferisco dalle campagne di Volterra alle campagne di Lari, in una bellissima casa colonica (rosa) situata in mezzo ad un parco.
Degli splendidi artisti come coinquilini, una stazione vicina, il mare molto più vicino, Livorno (città che voglio scoprire) vicina...
COme sempre le decisioni più importanti le prendo di fronte un muro, dipingendo in freestyle. Lascio questo pezzo di testimonianza in quegli edifici della mia città natale che per molto tempo sono stati una seconda casa e un grande luogo di formazione.



GRANDI SODDISFAZIONI NATALIZIE!!!Oh oh oh!!


Per non avermi mai regalato una Lambo,
per non aver regalato la pace nel mondo,
per tutte le cazzate che dici da na vita.
--------------
Grazie a Luca Socchi per aver immortalato questo felice e gioioso momento!



FINALMENTE ARRIVATA LA CAMICIA UFFICIALE DA SCOUT!!!!!!


Un grazie infinito alla Silvia Pox per questo bellissimo regalo, che si aggiunge al cappello donato dal capo scout Juri....così ho finalmente la divisa ufficiale per realizzare il tanto amato progetto BOY OUT che prevede una serie di buone azioni di street art. 
Emoticon heart





KURTney LOVE


Nuove "Frozen Notes".
Courtney Love...quasi mai ascoltata, mai approfondita la sua storia....eppure, se la guardo negli occhi, oltre percepire la sua opprimente sofferenza, ci trovo libertà.
Violenza, eccessi, estremismi, solitudine....regolare fare la rockstar.
Qualcosa dei suoi occhi mi fa venire in mente Mina e subito decido di mixarle notando che effettivamente certe combinazioni si incastrano.
----------------------
"Io lo so, tutta la vita sola non sarò...
un giorno troverò un po' d'amore anche per me,
per me che sono nullità
nell'immensità"

Regalatevi sti 3 minuti di straziante e romantica poesia:
https://www.youtube.com/watch?v=rg5Juw9Ph2s



ACCUA - portrait experiment #2 "NASCITA"


Racchiusa tra 4 mura, controllata, artificiale, riscaldata, amniotica.
In qualche maniera abbiamo sentito l'esigenza di creare queste grandi sacche embrionali dove rigenerare i nostri corpi, dove farli riavvicinare a primordiali ricordi sensoriali. Nasciamo dentro una piccola piscina interna a nostra madre, e questo legame chiaramente rimane molto forte in noi...galleggiamo (ba...), nuotiamo, ci immergiamo, scarichiamo il peso della gravità dalla nostra schiena e dai nostri piedi ed una volta fatto, riusciamo da questo liquido vitale VIZZI (che affascinante reazione). Bagnina, istruttrice di nuoto e di attività motoria in acqua, questo è il lavoro di Celeste, che in questa foto, esce fuori dall'acqua come la nascita di una sirena e lei, l'acqua, accompagna ogni suo movimento. 
Trattenere il fiato, immergersi, toccare i piedi sul fondo, spingersi su di esso e risalire fino a ritrovare aria, che ogni volta, sembra sempre più buona.
Un processo che suona molto familiare e che è riscontrabile in parecchie situazioni della vita....
-------------
Un ringraziamento speciale a Celeste e alla Piscina Comunale Volterra per la gentilissima disposizione.



ETRUSCHI FROM LAKOTA


Il nuovo ARTWORK realizzato per il nuovo disco degli Etruschi From Lakota!
"NON CI RESTA CHE RIDERE"


CHIARUGI REDEMPTION PARTY


E FINISCE COSI'!!!!!
---------------------------
Il Chiarugi che si accende di colore. Ancora una volta.
Non esistono parole per decodificare la gioia e l' entusiasmo vissuti ieri, nel vedere il popolo del Chiarugi ed un sacco di altra gente, ASCOLTARE, PARTECIPARE, RICORDARE, EMOZIONARSI, RIUNIRSI, CREARE TUTTI INSIEME, GRIGLIARE, BERE, DIPINGERE, SUONARE, DONARE e CONDIVIDERE (non virtualmente) sensazioni ed energie sotto forma di stimoli e di passione.
SIETE STATI BELLISSIMI!!!!!!!!
Dal primo all'ultimo! 
GRAZIE DI CUORE A TUTTI!!!!Davvero!
----------------------------
Un grazie speciale ai gruppi che hanno suonato e ricordato cosa vuol dire anche il termine CHIARUGI (vi adoriamo...siete stati ....incredibili!!!!), ai dj (altrettanto incredibili), ai writers (che adoriamo) per i bellissimi lavori, al fonico che si è fatto un culo come una manica di cappotto, al Mancio e al Bagnai (Conigliolo Sbuzzato service) che se lo sono fatto ancora più grande, al custode del campo sportivo Giovanni per la pazienza, a Fausto e al Checco Rivolta di Firenze per il mitico drive in memorabile, al gruppo fotografico Volterra e a Luciano Bigazzi per aver ricercato e riportato alla luce tutte le vecchie foto e per il supporto tecnico, a Mirko Viti per l'aiuto che ci ha regalato e per aver certificato l'impianto, a Patrizio Giannelli ed il suo fantastico team che si è preso grandi responsabilità e senza il quale niente sarebbe potuto accadere, a lattughino che ci ha dato da bere e scalo, a Massimo Bartaloni per averci regalato il montaggio del palco e un sacco di altre cose, a Volterra AD 1938 per i tavoli, al nonno del Barta per la griglia, a Massimo De Amicis per viti/furgone/trapani/ecc., alla nonna dell' Alice Ceppatelli per la crostata e la pasta, alla Alice e agli sbandieratori di Volterra per il gazzebo, al Comune di Volterra per il supporto tecnico e logistico, alla Polizia di Volterra per il supporto tecnico e per averci aiutato a prevenire diversi problemi, alla Croce Rossa Italiana di Volterra per il fantastico servizio ai parcheggi e per essere stati pronti al peggio, a tutti coloro che ci siamo scordati di ringraziare e che non se la prenderanno perchè comunque li adoriamo e li ringraziamo per tutto quello che hanno fatto, a coloro che si sono uniti a noi per organizzare al meglio e trovare soluzioni per questo evento (veramente tanti), a chi ha messo a disposizione i proprio strumenti per far suonare tutti, alla Accademia della Musica di Volterra per gli ampli, al Tapiro per le magliette, alle Grafiche Uta per le stampe, a tutti i bambini che ieri sono venuti e si sono divertiti, ai tutti i cani che ieri si sono comportati benissimo e amichevolmente, a Pianeta Fitness per la pazienza e la comprensione dimostrata, a tutti i fotografi che avranno fatto bellissime foto e che le condivideranno con tutti noi e alla fine a tutti i soci e non LEC che si sono fatti in due per la ben riuscita dell' evento e per aver creduto fino in fondo nonostante gli ostacoli che questo evento doveva essere fatto per tutti i volterrani e gli amici che per anni hanno vissuto il Chiarugi come un posto di Libera Espressione Creativa. Posti come questi mancano. Per noi, ex inquilini Chiarugi raccolti in questa associazione dalla chiusura di questo edificio è stato bellissimo e utile ricordare quanto sia bello e stimolante stare insieme senza obblighi di consumo.



CAMPEGGIANDO IN TRENTINO


4 amici, 3 cani, 1 camper, 1 tenda, 1 tavolo da campeggio, 3 teli di nylon occhiellati, 200m di corda, una varietà di luci, 2 chitarre, 1 xilofono....laghi, fiumi, montagne, cascate, vento, pioggia, sole, mare, fritture indigeste,Distilleria Nardini, pomodori dell'orto di Massimo, un tappo giallo molto importante, i cicchini molesti di Vale, la pesca a mosca, Pantera e Megadeath, birre locali, uova e pancetta a 2000m....insomma 10 bellissimi giorni di relax.



TAG PROJECT


Ad oggi, sono + di 3 anni che con Vittorio portiamo avanti questo progetto di denuncia. Esplorando spazi/luci/forme/colori, cercando sinergie tra queste e un uso della TAG (la mia) in chiave più decorativa che vandalica, come segno evidenziatore di problemi, soluzioni, sprechi e possibilità.
Un progetto che per me nasce molto tempo fa, dai tempi di THE HILL (https://www.behance.net/gallery/1741648/THE-HILL), ma che oggi acquista sempre più un valore concettuale e documentaristico che ovviamente speriamo possa aprire le porte ad un rinnovo creativo, stilistico e soprattutto più rispettoso di uno dei fenomeni più conosciuti del mondo del writing, quello della TAG.
Il progetto, che prevede una curata documentazione fotografica e video + un video backstage (perchè ci sono dei dietro le quinte della madonna) è ancora lontano dalla conclusione. Continuando a esplorare e ricercare location imbarazzanti, spazi che hanno ospitato grandi energie vitali, nel bene e nel male, con la speranza sempre accesa di andare a sbattere in bauli pieni di gioielli o velieri dimenticati, schivando "tracobbetti" e trovando sempre più una libertà espressiva rigenerante, vedremo come e quando questa esperienza andrà a finire.
Lentamente, cercheremo di creare un blog dove spiegare al meglio il concetto di base del progetto, dove poter caricare via via alcune immagini backstage e soprattutto dove a tutti sarà possibile segnalare location di nostro interesse come supporto al progetto.

LPZ
in photo: Vittorio a sguazzo nella piscina del resort di ieri.