15 settembre 2017

 

E'  stato inaugurato oggi il murale realizzato all’interno del progetto TUCC-Tuscany’s urban Color Correction, sulla facciata dell’istituto marco polo di Firenze. un’opera immensa (1200 metri quandri), sul tema del viaggio, intitolata “la via si fa andando” 

è  un omaggio non solo al viaggio in senso stretto ma anche allo spirito di ricerca e alla gioia della scoperta. un tema particolarmente adatto ad un istituto scolastico che, come tale,ha come primncipale funzione quella di guidare i giovani nel cammino verso la formazione di un‘identità propria, consapevole e aperta. 

“Istruitevi, perché avremo bisogno di tutta la nostra intelligenza. Agitatevi, perché avremo bisogno di tutto il nostro entusiasmo” è la significativa frase di Gramsci che campeggia su una delle facciate dipinte.

il murale è stato realizzato in collaborazione con gli studenti, gli insegnanti e il preside dell’istituto. 

Un’esperienza intensa per gli artisti, sia da un punto di vista umano, grazie alle meravigliose interazioni personali instaurate con i ragazzi, sia da un punto di vista fisico, date le dimensioni dell’opera.