31 marzo 2018

 

 

 

 

Oggi si inaugura  il murale realizzato da Lopez e la sua crew sulla facciata del ex IPSIA di Pontedera, Un edificio scolastico abbandonato da anni, che fino ad aggi troneggiava con la sua trascuratezza in pieno centro città.

Questo edificio fino ad ora ha fatto da confine fra la Pontedera “bene” dei negozi e delle passeggiate e la stazione, quartiere da anni sempre più multietnico, che, nel clima politico populista che dilaga negli ultimi anni è diventato, proprio per questa sua multietnicità, molto discusso.

 il murale vuole quindi, oltre che migliorare l’estetica del luogo, lasciare anche un messaggio importante.

Un grande Don Chisciotte, accompagnato dal suo fedele scudiero Sancho Pancia, combatte contro alcuni dei simboli delle malattie della nostra società, per proteggere un germoglio raro, un germoglio di Montsechia Vidali, la prima pianta ad aver colonizzato la terra, simbolo dei sognatori, della speranza, della rinascita di un mondo migliore e più equo.

Per l'occasione sarà organizzata una festa di quartiere che coinvolgerà i negozianti e gli abitanti della zona e non solo.

 

"La Rivoluzione umana è un fondamentale processo di trasformazione interiore attraverso il quale rompiamo le catene del “piccolo io”, dominato dalla preoccupazione per noi stessi e dall’ego, accresciamo l’altruismo e manifestiamo il “grande io”, capace di prendersi cura e agire per gli altri.”

 

                                                                                                                            Josei Toda

 

“La rivoluzione umana di un singolo individuo contribuirà al cambiamento nel destino di tutta l’umanità.”

 

                                                                                                                                Daisaku Ikeda

                                                                                                                                              

 

 

 

 


 

 

MORE INFO

 

 

Commenti: 0