Fresca di stampa, in anteprima, la locandina della prima personale di Nico Lopez Bruchi.

 

“MENTISUGHE e MENTIFUGHE”

 

a cura di Nicolas Ballario.

La mostra sarà inaugurata il 20 aprile alle ore 18:00 con una performance dell’artista sul tema del razzismo dell’immigrazione.

 

"Dopo 18 anni di costante ricerca espressiva mi sento sempre al punto di partenza, ma di fatto, nel tirar su questa mostra, mi sono reso conto che nel mentre ho vissuto avventure uniche ed irripetibili, creando migliaia di immagini pittoriche e fotografiche. Una parte della mostra sarà dunque dedicata a questo percorso, al mio progetto ACCUA. Ci saranno poi dei lavori completamente nuovi, dai quali prende il titolo la mostra.

Ho coniato questi due termini (Mentisughe e Mentifughe) perchè in un mondo dove tutto deve essere classificabile, non trovavo i termini identificativi che riassumessero

concettualmente le figure che stavo trascrivendo in segni.

Introdurrò meglio queste due termini antagonisti tra qualche giorno, per adesso voglio solo invitarvi tutti a condividere con me questo momento.

 

Dopo la mia performance, si esibirà prima Nicola Pineschi (con Marilisa Cinotti), poi continuerà la selezione musicale a cura del Collettivo Distillerie. sarà allestito un buffet a cura dell'amata Dolceria Del Corso e a fine inaugurazione, per i più sportivi, after party a La Vena Di Vino.

 

Saranno in vendita presso la mostra, oltre le opere (tranne quelle già appartenenti a collezioni private), dei gadgets. I ricavi della vendita di questi andranno a sostegno dei progetti di arte sociale che da anni porto avanti in collaborazione con la Ass. Cult. Elektro Domestik Force.

 

Ringrazio la Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra per avermi sostenuto e motivato a realizzarla in questa bellissima e rinnovata locazione.

Ringrazio il Comune di Volterra ed i partners del progetto

Rolling Stone Italia e Sky Arte."

 

                                                                                                                                              Lopez

 


 

 

NEXT

Commenti: 0