SKY IS NOT THE LIMIT

 

1 gennaio 2018

 

Lopez decide di inaugurare il nuovo anno con un nuovo capitolo del progetto TAG. Iniziato molti anni fa, con la collaborazione di Vittorio Marcucci, nasceva come raccolta fotografica e video delle TAG dell’artista nei posti più disparati. Il progetto si è poi evoluto trascendendo il concetto classico di tag, che consiste nel lasciare un segno, il proprio alias, in più luoghi possibili, per arrivare a diventare un simbolo della possibilità di infrangere i propri limiti. Dopo progetti come the hill, Lopez si spinge oltre e decide di provare a dipingere la propria tag volando.

 

" Eco di flauto in LA; poche note, lunghe.

 

Chiudo gli occhi, ascolto.

 

Vento in faccia, odore di terra bagnata.

Deserto umido in scala di verdi gelidi, ombre al blu, alberi vizzi. Cemento, il colore del cielo.

 

Eppure, là dietro, il sole splende esattamente come ad Agosto.

Eppure quelle nuvole sono acqua, che cadrà, regalando la vita; la stessa acqua in cui d’ estate, per rigenerarmi, mi tufferò.

 

Respiro, cercando di inalare le onde del sole.

Le sento entrare, dai polmoni verso tutto il corpo, portano con se calore.

Continuo a respirare, sempre ad occhi chiusi.

 

Il sole adesso è dentro di me, non posso vederlo, ma lo avverto chiaramente.

Apro gli occhi, eco di flauto in RE, una sola nota costante, piacevole e armoniosa.

 

Vento in faccia, odore di magnesio e silicio.

Magmatici movimenti di rinnovamento, gialli, arancioni; luce pura, bianco.

 

Sono al nucleo.

E’ meraviglioso.

Chiudo di nuovo gli occhi ed ascolto.

Concerto di flauti indiani in SOL, quelle note raccolgono in se il mio desiderio di evoluzione.

Dovrebbe essere buio, ma nei miei occhi chiusi vedo colori in movimento.

Apro gli occhi, è il 2018.

 

Un sorriso si incide sul mio volto e la mente parte a lavorare.

Non guida lei, guida il nucleo, rosso papavero, con dei particolari indaco.

 

Il concerto è appena iniziato ed io, sono sul palco assieme a tutti voi.

 

E’ l’ora di cominciare alla grande.

FORZA!"

 

 

                                                                                                                                                Lopez 

 

 

 

 


 

 

NEXT

Commenti: 0