ACCUA-MA TU LA VEDI?

 

 

ACCUA è un progetto, ancora aperto, partito nel 2013. Da sempre affascinato da questo elemento Lopez sente la spinta verso un approfondimento,  da un punto di vista artistico, delle sue caratteristiche, delle sue qualità fisiche e chimiche, del suo legame con la vita, del suo legame con la nostra società e altre mille sfaccettature che di volta in volta emergono nel corso dell'indagine. Si tratta di una ricerca sia empirica che empatica, svolta in luoghi molto diversi fra loro, in giro per tutto il mondo, sotto diversi punti di vista e espressa attraverso svariate tecniche. Le opere che ne derivano non hanno la pretesa da avere un valore scientifico ma piuttosto vogliono essere documenti espressivi che accompagnino lo spettatore in un percorso sensoriale, concettuale e meditativo dentro  l'elemento acqua.

 

Una serie di fotografie scattate nel corso della vita dell'artista, in momenti importanti, manipolate attraverso immersioni in acqua e colore.

 

Ritratto del nonno dell'artista, Wallis Bruchi. La foto è stata scattata da Lopez nel giorno della sua morte.

 

 

Enza Barone, icona del teatro di giro

 

 

Scatto rubato per le strade di Tokyo, nel corso di un viaggio in Giappone, molto importante per la crescita personale e artistica di Nico.