RECICLES

 

DOPO LA FINE C'E' L'INIZIO.

 

Videoistallazione realizzata e presentata in occasione del RE00 art & music Festival svoltosi presso La Casa della Luce di Firenze,  il 9 Giugno 2012.

 

 RECIRCLES vuole sinteticamente mettere in scena una visione del ciclo vitale, attraverso la quale spingere lo spettatore verso una riflessione sul ciclo naturale che interessa tutte le forme di vita terrestri. L'apertura di occhi giovani e  una bottiglia piena d'acqua come allegoria della nascita, della gioventù, dell'inizio di tutto, dopo di che, tappa dopo tappa, tutto si consuma, fino alla fine, alla morte, all'ultima goccia e alla chiusura di occhi stanchi e vissuti.

Un ciclo che non trova mai fine, che continuamente si rinnova, dando speranza, creando il futuro.

Un ciclo che la natura ogni giorno ci ricorda con l'alternarsi del giorno e della notte, entrambi indispensabili alla vita sulla terra.

Ogni giorno è vita e morte, ogni giorno rinasciamo con la consapevolezza che un giorno moriremo;

il tempo che sta nel mezzo a questi due grandi eventi rimane la cosa più importante.

 

CERCHIAMO DI NON SPRECARLO.

 

 

L'istallazione è stata  realizzata proiettando il video su diversi materiali.

Partendo da della carta lucida liscia e ben distesa, si evolve su superfici sempre più consumate, più rugose, più complicate per simulare il cambiamento, l'invecchiamento. Il video, suddiviso in 4 fasi, trova 4 superfici che creano 4 effetti diversi.